Logo_del_sito



Teodorico

A Ravenna, in un mausoleo che porta il suo nome, era sepolto il re dei Goti: Teodorico. La tradizione vuole che, questi, avesse stretto un patto col Diavolo, il quale, alla sua morte, ne reclamò il corpo che portò via su di un cavallo nero e che fece precipitare nel cratere dello Stromboli. Nelle notti d'inverno, si dice che ancora si sentano attorno al mausoleo, il rumore degli zoccoli ed i terribili nitriti del cavallo del Diavolo, che non vuole abbandonare le vestigia della sua vittima. Quando era in vita, attorno alla figura di Teodorico, nacquero numerose storie diaboliche, anche dopo la sua morte, si narra che Ravenna dovette assistere ad una serie di tremendi prodigi: vi furono terremoti e, per quindici giorni, nel cielo, si poté vedere il passaggio di una cometa; si dice perfino che, sotto i portici del palazzo reale, una donna gotica abbia partorito quattro draghi, due dei quali scomparvero immediatamente in mare, mentre gli altri due, si involarono nel cielo. Pare inoltre che, il fantasma di Teodorico, in alcune notti particolari, percorra, sul suo carro lanciato a folle velocità e con terribile rumore, il tratto di strada che va, da Porta Serrata, ai resti del suo palazzo in via San Giovanni Bosco, a Ravenna.

precedente successivo

TORNA ALL'INDICE



Föl
é un opera rilasciata sotto licenza
Creative Commons 3.0 Unported License
Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

Licenza Creative Commons

Scarica gratuitamente il volume integrale in formato ".epub"

ATTENZIONE: SOLO PER CHI USA INTERNET EXPLORER UTILIZARE IL LINK SEGUENTE E DECOMPRIMERE IL FILE ZIPPATO UNA VOLTA SCARICATO

Scarica gratuitamente il volume integrale in formato ".epub"

DataShack - Internet services