Logo_del_sito



I messaggeri delle fate

Anche per ricevere o inviare messaggi, le fate utilizzano alcuni propri messaggeri alati, quali: la rondine, l'usignolo e l'allodola.
Anche la gazzella, per quanto evidentemente lontana dal proprio habitat naturale, si ritrova spesso nella novellistica della Romandìola, incaricata a svolgere lo stesso ruolo.
Ma, il messaggero per antonomasia delle fate della Romandìola, è "l'augellin belverde", che annuncia la nascita di un bimbo. Questo uccellino fatato, è anche capace di compiere magie, come uscire dal guscio di una noce e trasformare, la povera cenerentola di turno, nella più bella dama del ballo e farla sposa del figlio del re.

Uccellin belverde
precedente successivo

TORNA ALL'INDICE



Föl
é un opera rilasciata sotto licenza
Creative Commons 3.0 Unported License
Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

Licenza Creative Commons

Scarica gratuitamente il volume integrale in formato ".epub"

ATTENZIONE: SOLO PER CHI USA INTERNET EXPLORER UTILIZARE IL LINK SEGUENTE E DECOMPRIMERE IL FILE ZIPPATO UNA VOLTA SCARICATO

Scarica gratuitamente il volume integrale in formato ".epub"

DataShack - Internet services