Logo_del_sito


Maghi, orchi e giganti

Nella favolistica della Romandìola, si verifica spesso una commistione tra le figure dell'orco, del mago e del gigante, dando origine a personaggi che hanno, contemporaneamente, caratteristiche proprie di tutte queste genìe, spesso originando così, figure fantasiose e terrificanti, anche utilizzate come "spauracchi" (categoria, quest'ultima, della quale si parlerà più diffusamente in seguito) per intimorire i bambini.

precedente successivo

TORNA ALL'INDICE



Föl
é un opera rilasciata sotto licenza
Creative Commons 3.0 Unported License
Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

Licenza Creative Commons

Scarica gratuitamente il volume integrale in formato ".epub"

ATTENZIONE: SOLO PER CHI USA INTERNET EXPLORER UTILIZARE IL LINK SEGUENTE E DECOMPRIMERE IL FILE ZIPPATO UNA VOLTA SCARICATO

Scarica gratuitamente il volume integrale in formato ".epub"

DataShack - Internet services