Logo_del_sito


La mi föla la n'è piò longa
chi chi 'n vö i gn'arazzonga
par un panett e 'na sardella
a v'in dirò ona dal piò belli
par un panett e un pö da bé
a v'in dirò ona da què a sdè


La mia favola non è più lunga
chi vuole gliene aggiunga
per un panetto e una sardella
ve ne dirò una anche più bella
per un panetto e un po' da bere
ve ne dirò una da qui a sedere.

Questa è una delle strofe tradizionalmente utilizzate dai
fulèster (intrattenitori che raccontavano storie fantastiche),
a chiusura di una föla (favola).

precedente successivo

TORNA ALL'INDICE



Föl
é un opera rilasciata sotto licenza
Creative Commons 3.0 Unported License
Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

Licenza Creative Commons

Scarica gratuitamente il volume integrale in formato ".epub"

ATTENZIONE: SOLO PER CHI USA INTERNET EXPLORER UTILIZARE IL LINK SEGUENTE E DECOMPRIMERE IL FILE ZIPPATO UNA VOLTA SCARICATO

Scarica gratuitamente il volume integrale in formato ".epub"

DataShack - Internet services